12 maggio 2019 – Convegno a Castelnuovo di Porto

Domenica 12 maggio a Castelnuovo di Porto, la locale Associazione Volontari del Soccorso ha organizzato il convegno “Non lasciarglielo fare” per affrontare e confrontarsi sul tema della violenza di genere.
L’evento, patrocinato dal Comune, si è svolto presso il Palazzo Ducale in piazza Vittorio Veneto con la collaborazione del settore sociale di Anpas Lazio, della Pro-Loco, della Norman Accademy e con la partecipazione delle Autorità politiche e istituzionali locali, del Presidente e del Vice Presidente dell’Associazione CESPIS, di illustri personalità del settore sanitario, sociale e delle Associazioni di volontariato.
L’obiettivo del convegno, secondo la Presidente dei Volontari del Soccorso per la Regione Lazio, Roberta CICCIOLA, è stato quello di sensibilizzare e ribadire che gli episodi di violenza di genere si realizzano soprattutto nei contesti familiari e restano oscuri come la sofferenza delle vittime, che spesso non chiedono aiuto né denunciano i maltrattamenti subiti.
Gli episodi di cronaca e le esperienze di vita quotidiana evidenziano come il fenomeno della violenza fisica, sessuale, psicologica, economica, persecutoria, etc.  è un tema di grande attualità che merita particolare attenzione e costante attività di prevenzione per evitare che le situazioni degenerino in fatti più gravi come la soppressione fisica del soggetto più debole.
Pertanto la complessità del fenomeno richiede azioni multidisciplinari, che rendano ancora più efficaci gli interventi in favore delle vittime. Per questo motivo è stato ribadito l’impegno delle Autorità politiche e istituzionali locali a realizzare il Piano Regionale “Obiettivi e azioni per il contrasto alla violenza di genere” per il triennio 2017-2019 che detta, ai sensi dell’art. 7 della legge regionale n. 4 del 19 marzo 2014, gli interventi e le misure per contrastare la violenza sulle donne.
Una giornata festiva mirata al dibattito e alla conoscenza approfondita con esperti del settore di uno dei fenomeni sociali più gravi e di difficile soluzione, che deve essere contrastato con energica attività di prevenzione e di repressione e con effettiva sinergia operativa tra tutte le componenti politiche, istituzionali, sociali ed associazioni di volontariato operanti sul territorio.
A completamento delle tematiche sul fenomeno della violenza di genere è stato anche possibile assistere ad una interpretazione teatrale sulla violenza domestica, ad esibizioni canore e a testimonianze dirette, che hanno stimolato l’approfondimento e il confronto.

 

Guarda la gallery dell’evento

Leave a comment

CESPIS © all rights reserved    |    CESPIS tel.: +39 06.837.93.668   |    CESPIS e-mail: segreteria@cespis.it