Le nuove sfide in tema di sicurezza

Le nuove sfide in tema di sicurezza

Viviamo in un mondo sempre più globalizzato che, oltre a comportare evidenti benefici, lancia sfide del tutto nuove per la sicurezza.
Com’è noto, la rete sta rivoluzionando la nostra società e la nostra economia, favorendo l’interazione, lo scambio di idee e la condivisione delle informazioni, creando nuove modalità di coinvolgimento politico e sociale e di scambio economico e commerciale.
Però, se l’aumento della dipendenza dal cyberspazio da un lato offre nuove opportunità, dall’altro introduce nuove minacce criminali e nuovi rischi sociali derivanti dall’uso illecito dei sistemi informatici.
Nella premessa del “Rapporto ISTAT sulla conoscenza 2018” viene sottolineato che, dal punto di vista globale, grazie ai progressi delle tecnologie digitali (ICT), la disponibilità di informazioni e la capacità di trattarle e trasformarle in apprendimenti sono cresciute a un ritmo senza precedenti nella storia umana.
Stiamo, quindi, vivendo un periodo di accelerazione nell’accumulazione di conoscenza digitale, che è la base essenziale per la competitività delle imprese, per lo sviluppo sociale e delle persone, per il funzionamento dell’economia e delle istituzioni (cfr. Rapporto ISTAT 2018).
Di pari passo bisognerà affinare sempre di più le misure di sicurezza per poter garantire un equilibrato sviluppo della società e delle persone.
Su questo fronte bisognerà lavorare per il prossimo futuro, anche per recuperare un ritardo culturale digitale che posiziona l’Italia tra gli ultimi Stati Europei (cfr. Relazione EDPR 2017).
L’Associazione si apre a queste sfide, soprattutto con la collaborazione di tutti quei soggetti pubblici e privati che vorranno offrire il loro contributo e la loro esperienza per migliorare ed alimentare la cultura della sicurezza nell’interesse del proprio Paese e di tutta la collettività.

CESPIS © all rights reserved    |    CESPIS tel.: +39 06.837.93.668   |    CESPIS e-mail: segreteria@cespis.it